Samsung S9 Plus ha un super display e doppia fotocamera

3035
Samsung S9 Plus
adv

Samsung S9 Plus In vendita dal 16 Marzo,  è il vero top di gamma dell’azienda sudcoreana e punta molto su una fotocamera completamente rinnovata; vediamo assieme la scheda tecnica, il prezzo e le offerte

L’attesa è terminata e dallo scorso 16 Marzo Samsung S9 Plus è stato ufficialmente messo in commercio assieme al fratello minore S9, di cui ci siamo già occupati in un’apposita recensione del Samsung S9 . Rispetto a quanto avveniva per i modelli precedenti S8 ed S8 Plus, che avevano moltissimo in comune, quest’anno le differenze tra i due modelli sono sostanziali e non si limitano alle maggiori dimensioni dello smartphone e del suo display.

Samsung S9 Plus ed Il suo nuovo design

Il design di Samsung S9 Plus ricorda molto da vicino quello del suo predecessore S8 Plus, a partire dalle dimensioni dei due smartphone che sono molto simili: in breve S9 Plus (158.1 x 73.8 x 8.5 mm) è leggermente più piccolo del suo predecessore, ma guadagna qualcosina in peso e spessore.

I materiali usati sono, come da tradizione, alluminio e vetro; quest’ultimo in particolare, ricopre quasi per intero la scocca posteriore garantendo una maggiore stabilità alla presa, elemento degno di nota soprattutto in considerazione delle dimensioni importanti dello smartphone. L’ergonomia in ogni caso non è il punto forte di Samsung S9 Plus, che si rivela un telefono piuttosto scivoloso e che si maneggia con maggiore sicurezza ricorrendo ad una cover protettiva.

Frontalmente è molto difficile scorgere delle novità, che diventano invece estremamente evidenti se passiamo ad analizzare la scocca posteriore del telefono: la fotocamera singola è infatti stata sostituita da un modulo a doppia camera e la posizione dei flash led è stata rivista.

Altra novità importante, sia da un punto di vista estetico che su quello dell’usabilità, è lo spostamento del sensore di impronte digitali sotto al modulo fotocamera, venendo incontro alle richieste dell’utenza, che giudicava innaturale e di difficile accesso il precedente posizionamento su S8+.

Lo sblocco del telefono può avvenire, al netto dei classici sistemi con pin o segno, attraverso il lettore di impronte, ma anche mediante il riconoscimento facciale o la scansione dell’iride; queste due ultime feature possono venire combinate, per maggiore sicurezza, tramite la funzione Intelligent Scan.

In continuità col passato anche Samsung Galaxy S9 Plus ha le certificazione IP68, che garantisce la resistenza dello smartphone ad acqua e polvere; viene mantenuto anche il jack audio da 3,5 mm per le cuffie, evitando di dover ricorrere ad accessori bluetooth o adattatori.

Samsung S9 Plus Audio e display

Samsung si conferma leader in quanto a qualità dei display e quello montato su S9 Plus appare addirittura migliore di quello montato sul fratello minore S9; si tratta di un luminoso pannello Amoled, che conserva la diagonale di 6,2”, ha un rapporto d’aspetto di 18,5:9 ed una risoluzione QHD+ (2960 x 1440 pixel). Da un punto di vista estetico il device mantiene i famosi bordi edge, vero marchio di fabbrica di casa Samsung ed in più le cornici vengono ulteriormente ridotte.

Ottimo l’audio del telefono, curato per Samsung S9 Plus da AKG, con Dolby Surround e suono stereofonico; elevata la pressione sonora in uscita, con lo smartphone che si sente bene anche all’aperto. Estremamente soddisfacente anche l’audio in cuffia e l’esperienza sonora è personalizzabile tramite una corposa varietà di opzioni; le cuffie AKG, fornite in dotazione assieme al telefono, hanno una qualità del suono soddisfacente.

Samsung S9 Plus:  Hardware e software

Samsung ha lanciato telefoni che montano hardware diversi in Europa, rispetto ad Asia e Stati Uniti; da noi lo smartphone arriva equipaggiato col nuovo processore Ekynos 9810, un octa-core fino a 2,9 Ghz, accompagnato dalla scheda grafica Mali G72-MP18.  Nella versione base Samsung Galaxy S9 Plus ha 6 GB di RAM ed una ROM da 64 GB.

Il telefono sarà dual sim, con uno dei due slot che potrà essere occupato da una scheda di memoria esterna; a breve dovrebbe giungere in Italia anche una versione più capiente con una memoria interna di ben 256 GB.

Progressi anche sul campo della connettività che è LTE di categoria 18, capace di raggiungere velocità di 1,2Gbps.

Samsung Galaxy S9 Plus ha come sistema operativo Android 8.0 Oreo, in una versione abbastanza essenziale; non mancano però le personalizzazioni di casa Samsung, conosciute ed apprezzate dagli utenti affezionati del marchio sudcoreano.

La nuova fotocamera installata nel Samsung S9 Plus

Il comparto fotografico è quello in cui si registrano le maggiori novità, a partire dal doppio modulo fotocamera posteriore. Si tratta di due sensori da 12 Mpx, stabilizzati otticamente; il primo presenta l’innovativo sistema di fotocamera ad apertura variabile che funziona in automatico, con valori di apertura che passano da f/2.4 per gli scatti con molta luce, per abbassarsi fino a f/1.5 per quelli con scarsa illuminazione, come ad esempio negli scatti notturni. Il secondo sensore ha apertura fissa f/2.4, ma zoom ottico 2x. Il sensore frontale è invece da 8 Mpx con apertura f/1.7.

Per gli utenti più esperti e consapevoli esiste una modalità di scatto completamente manuale, denominata Pro, che permette di selezionare i valori relativi a tempi di scatto, apertura diaframma, sensibilità ISO, bilanciamento del bianco ed esposizione; è inoltre possibile salvare le immagini in formato RAW ma, in questo caso, raccomandiamo di munirsi di una scheda di memoria esterna capiente.

Riguardo ai video, possono essere registrati in 4k o anche in Full HD a 60 fps, con la nuova funzione super slow motion, che rende il meglio di se nella registrazione di video HD, mentre risultano significativamente meno fluidi e dettagliati nella registrazione in Full HD.

Autonomia ed accessori del nuovo Samsung S9

Invariata rispetto a S8 Plus la batteria che mantiene una capacità di 3500 mAh, capace di fornire allo smartphone una buona autonomia durante l’uso giornaliero.

Si spera in performance migliori rispetto al predecessore, grazie ad una migliore ottimizzazione dello smartphone. Nella confezione è ovviamente presente il caricabatterie rapido, munito anche di funzione di ricarica wireless. 

Vediamo quanto costa il nuovo Samsung S9 Plus

Il prezzo di lancio di Samsung S9 Plus in Italia è di 999 €, mentre la versione da 256 GB dovrebbe costare 1099 €. In rete però sono già disponibili offerte inferiori anche di 100 € al prezzo di lancio; occhi aperti, infine, sulle offerte già in arrivo da parte dei principali operatori di telefonia mobile.