Serie tv e film in uscita a maggio sulla piattaforma Netflix
adv

A maggio Netflix ha riservato molte sorprese per i suoi abbonati. Tantissimi nuovi contenuti, tra i titoli più attesi, troviamo sicuramente White Lines, la nuova serie del creatore de La casa di carta

Tra i tanti titoli presenti sulla piattaforma di streaming Netflix figurano tante riconferme ma anche serie innovative e molti documentari.

Serie tv nuove

Tra le novità più attese c’è senz’altro Space Force, la web comedy creata da Greg Daniels e Steve Carell, sarà disponibile dal 29 maggio. Mark R. Naird (interpretato da Steve Carell) è un pilota pluridecorato e generale dell’aeronautica statunitense a cui viene affidata la guida di una nuova divisione delle forze armate, la Space force per l’appunto, deputata alla conquista dello spazio.

Per gli appassionati di anime, a maggio uscirà Ghost in The Shell, versione animata del film e del manga. La serie è ambientata in una Tokyo del futuro 2029, in cui è in atto una guerra tra umani e cyborg, quest’ultimi controllano tutti i principali settori economici.

Arriva, invece dall’Argentina la serie tv Felice o quasi. Il protagonista della storia si chiama Sebastián, un conduttore radiofonico è in cerca della sua strada e che si interroga sulla fine del suo matrimonio. Il rapporto tra lui e la ex moglie Pilar sarà il centro della commedia.

Uscirà il 19 maggio, Il Colore delle Magnolie Maddie Townsend, interpretata dalla bravissima JoAnna Garcia Swisher, deve destreggiandosi fra i tre figli, un marito infedele e un improbabile spasimante. La donna si ritrova ad un bivio nella sua vita e le sue amiche stanno cercando disperatamente di convincerla che è giunto il momento di reinventarsi.

White Lines, dal creatore de La casa di carta, disponibile dal 15 maggio 2020 sulla piattaforma streaming.  La serie narra la storia di una donna di Manchester che vola ad Ibiza, alla ricerca della verità sulla scomparsa del fratello, ritrovato cadavere.

Film originali Netflix

Tra i titoli originali Netflix troviamo:

L’altra metà, già disponibile dal primo maggio, la brillante Ellie Chu scrive una lettera d’amore per conto di un’atleta, ma non si aspetta di diventare sua amica, né d’innamorarsi della stessa ragazza.

Squatter è un thriller ricco di suspense, ispirato a fatti realmente accaduti. Il film racconto la vicenda di un padre di famiglia trova la casa occupata da squatter e inizia una guerra che si intensifica fino a raggiungere livelli terrificanti.

La Missy sbagliata, divertente commedia degli equivoci. Un sms inviato alla persona sbagliata può cambiarti la vita. Tim Morris, interpretato da David Spade, ha conosciuto quella che crede essere la donna dei suoi sogni, Missy, e decide di invitarla ad una convention aziendale alle Hawaii. Solo che il giorno della partenza in aereo si presenta l’altra Missy (Lauren Lapkus), una ragazza con cui ha avuto un pessimo primo appuntamento al buio.

Film famosi

Tra i titoli già famosi tra il pubblico troviamo:

Il Divo, disponibile dal primo maggio. Il film è una biografia del Primo Ministro Giulio Andreotti, uomo chiave nella politica italiana.

Il Fuggitivo, Richard Kimble viene accusato dell’omicidio di sua moglie, commesso da un misterioso uomo da un braccio solo.

Lemony Snicket – Una Serie Di Sfortunati Eventi. Divertentissima commedia racconta la storia degli orfanelli Baudelaire. Tre ragazzi decisamente sfortunati. Alle loro ricchezze punta un diabolico furfante.

Magic Mike è un film del 2012 diretto da Steven Soderbergh. La pellicola è incentrata sul mondo dello spogliarello maschile.  Mike è un uomo dai molti talenti, di notte è da anni l’attrazione principale del Club Xquisite.

Sin City – Una Donna Per Cui Uccidere La pellicola è un adattamento cinematografico della graphic novel Una donna per cui uccidere e del racconto Un sabato notte come tanti di Frank Miller, è il sequel/prequel del film Sin City del 2005. Dwight rivede Ava che gli chiede aiuto per liberarsi dai soprusi del marito milionario. Ma è davvero una donna per cui uccidere?

Avatar
Mi chiamo Benedetta Greco, nel 2013 mi sono laureata in giurisprudenza, presso l'università Federico secondo di Napoli, con tesi sulla definizione di terrorismo in diritto internazionale (di cui vado molto fiera). Ho collaborato come praticante avvocato abilitato per diversi Studi legali e nel 2016 dopo tre anni di gavetta ho superato con successo l'esame di abilitazione alla professione forense. Le mie esperienze professionali si estendono anche al piano della didattica: nel 2014 ho diretto dei moduli riguardanti la “Legislazione commerciale” e “ Legislazione fiscale” nell'ambito di un corso sui “Requisiti professionali per il commercio” nonché un modulo sui “Riferimenti normativi e legislativi in ambito socio sanitario” rientrante nel corso di studi per l’acquisizione dell’attestato di Operatore socio sanitario.