occhiali smart..
occhiali smart..
adv

È venuto al mondo l’ultimo figlio della tecnologia: gli occhiali smart, o anche occhiali sveglia, in grado di salvare la vita a chi li indossa

Gli occhiali smart sono stati prodotti dalla start-up francese Ellcie Healty  e verranno presentati al Ces 2019 (Consumer Electronics Show), il noto evento incentrato sulla tecnologia che si terrà a Las Vegas tra l’8 e l’11 Gennaio.

Ellcie Healthy vs Morfeo

Il principio alla base di questa incredibile innovazione è di prevenire in modo efficace i colpi di sonno. Una manna quindi per tutti i drivers, per chi è soggetto a sonnolenze improvvise o chi per lavoro è costretto a passare molto tempo al volante (taxisti, camionisti ecc.).

alla guida..

Essi sono stati progettati con 15 sensori in grado di captare gli improvvisi cali di energie e il bisogno di riposo di chi li indossa. I dati raccolti, di natura ambientale e psicofisica, vengono poi inviati al proprio smartphone tramite una semplice connessione bluetooth .

Come funzionano gli occhiali?

 La tecnologia si basa sull’idea di percepire le anomalie e le graduali progressioni dei singoli elementi fisiologici indicatori di una vicina sonnolenza: sbadigli, battiti delle ciglia, cenni della testa, ecc..

Quando i sensori captano uno di questi segnali, che di norma precedono un calo di sonno, il sistema viene allertato cosi da mettere in funzione i diversi strumenti con cui è stato programmato: le lenti possono ad esempio simulare un forte ronzio, suoni di disturbo o ricreare immagini al lato degli occhi raffiguranti tuoni e lampi.

Prezzo e distribuzione

Esse pesano circa 30 grammi, decisamente un leggero fardello, e sono state elaborate per esseri occhiali graduati, ovvero da vista, o semplici occhiali da sole. Il prezzo si colloca nella fascia dei costi medio alta del settore: 249 euro, arrivando inevitabilmente a 279 con l’acquisto del caricatore, per un’autonomia di 24 ore.

Insomma un onere decisamente accettabile se si pensa a quanti incidenti potrebbero essere evitati grazie a questa innovazione.

incidente..

Gli occhiali sono attualmente distribuiti solo in Francia, ma il Ceo dell’azienda, Philippe Peyrard, punta sulla fiera tecnologica di Las Vegas perché sia il trampolino di lancio verso il mondo.