Sophia Loren
Sophia Loren
adv

85 anni per Sophia Loren, l’attrice italiana più conosciuta al mondo

Ieri, 20 settembre, ha compiuto gli anni l’attrice italiana più famosa al mondo: Sophia Loren. Inizia la sua carriera da giovanissima e viene diretta da artisti come: Sidney Lumet, Charlie Chaplin, Robert Altman, Ettore Scola, Vittorio De Sica, Federico Fellini, Luigi Comencini, Dino Risi, Lina Wertmüller e ha recitato insieme ad attori del calibro di Marcello Mastroianni, Marlon Brando, Cary Grant, Clark Gable, Richard Burton, Jack Lemmon, Walter Matthau e molti altri.

Sophia Loren: gli inizi

Sophia Loren, pseudonimo di Sofia Villani Scicolone, nacque a Roma il 20 settembre 1934. Figlia di Romilda Villani e di Riccardo Mario Claudio Scicolone, visse la sua infanzia a Pozzuoli, dove abitava con la famiglia della madre in ristrettezze economiche dato che il padre si rifiutò di sposare Romilda. A questo si aggiunge il periodo della Seconda Guerra Mondiale che non aiutò la situazione, anzi, la piccola Sofia, fu anche colpita da una scheggia sul mento durante un bombardamento.

Dai 15 anni incominciò a partecipare a numerosi concorsi di bellezza, fino ad arrivare, nel 1950, a Miss Italia dove conquistò il titolo speciale di Miss Eleganza. La partecipazione a questi concorsi e l’incontro con il produttore Carlo Ponti, che diventerà poi suo marito, diedero una svolta alla sua carriera cinematografica. Infatti, tra il 1950 e il 1951 girò ben 13 film.

I suoi successi

Difficile citare tutti i suoi successi, ma partire dagli anni ’60 ebbe una grandissima popolarità internazionale.  Nel 1960, infatti, recita in La baia di Napoli con Clark Gable e, soprattutto, in La ciociara di Vittorio De Sica, con cui in precedenza aveva già recitato in L’oro di Napoli e con cui girerà in futuro Ieri, oggi e domani e Matrimonio all’italiana. Un connubio Loren-De Sica molto fortunato, non possiamo dimenticare neanche Pane, amore e…di Dino Risi in cui recitano insieme.

Nella sua lunga carriera ha ricevuto numerosi premi tra i quali figurano: la Coppa Volpi, dato alla Mostra Cinematografica di Venezia, vinta nel 1958 per Orchidea nera di Martin Ritt; per La ciociara vinse il premio per la migliore interpretazione al Festival di Cannes nel 1961 e l’Oscar come miglior attrice protagonista nel 1962, il primo dato a una interprete in un film non in lingua inglese.

Riceverà, inoltre, diversi premi alla carriera: l’Oscar nel 1991, l’Orso d’Oro al Festival del cinema Berlino nel 1994 e il Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia nel 1998.

Inoltre ha ricevuto altri prestigiosi riconoscimenti come la Legion d’Onore in Francia nel 1991, una delle più importanti onorificenze francesi e nel 1996 viene insignita del titolo di Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.