Spotify in arrivo un grande aggiornamento
adv

La novità è in fase di aggiornamento, su Spotify stanno per arrivare i testi delle canzoni (ma non per tutti, almeno per ora)

Spotify, presto, potrebbe prevedere una nuova funzionalità.
Tale aggiornamento risulterà (con tutta probabilità) interessante e “sperato” da gran parte degli utenti.
Inutile negarlo, chiunque ascolta musica vorrebbe poter cantare le sue melodie preferite, a tempo con la riproduzione: stiamo parlando proprio di questo.
Un sistema per leggere i testi, sincronizzati con l’andamento delle canzoni.
Una funzione simile è già presente, tramite “Genius”(non sempre), solo per alcuni brani.
Stiamo a vedere cosa potremo aspettarci.

Solo alcuni utenti possono sfruttare questo aggiornamento

Per ora solo alcuni utenti possono usufruire dell’aggiornamento, non è ancora chiaro quando (e se) sarà messo a disposizione di tutti.
I primi post e segnalazioni a riguardo arrivano dalla rete, la stessa società però ha confermato che questo aggiornamento è ancora in fase di test su Android e iOS: ecco spiegato come mai non viene ancora visualizzato all’interno dell’applicazione.

Canada, Indonesia e Messico “tester”

Attualmente, come già specificato sopra, l’esperimento coinvolge soltanto 3 paesi: Canada, Indonesia e Messico (altre nazioni potranno usufruirne a breve, probabilmente).
Stando a quanto appreso dall’”altra parte del mondo” i testi appariranno in un riquadro sottostante i controlli di riproduzione.
Proprio nella posizione in cui “spicca” il riquadro di Genius (con le informazioni relative ai brani).
Toccando in quella porzione di schermo, esso, si espanderà visualizzando la previsione delle porzioni di testo in arrivo.

Spotify da tempo necessitava di questa opzione

Gli utenti, di tutto il mondo, a gran voce, chiedevano un aggiornamento come questo.
In precedenza era possibile visualizzare i testi nella versione per Pc, successivamente scartata e “lasciata nel dimenticatoio”.
I principali competitors già avevano questa funzione: Apple Music e Amazon Prime Music.
Spotify adesso vuole adeguarsi alle necessità globali; non ci resta, dunque, che aspettare altre news a riguardo.