WhatsApp Business Tim novità assistenza evidenza
adv

Per tutti e soli i clienti Tim Pay arriva una grande novità su WhatsApp che renderà la vita più semplice a tutti i clienti bisognosi di assistenza. Tim è il primo operatore in Italia ad aver portato un servizio del genere, per di più integrato in un’app di uso comune come WhatsApp.

Ma in cosa consiste questa novità tanto interessante quanto ricca di potenzialità? Banalmente parlando potremmo paragonarla ad una fila prioritaria per l’accesso ad un servizio. Se prima infatti l’assistenza di Tim doveva essere contattata unicamente tramite una telefonata rimanendo in attesa per parlare con un assistente, le cose sono cambiate.

Grazie a WhatsApp Business e alle sue caratteristiche, sarà possibile nelle prossime settimane per Tim aprire un servizio di assistenza rapido e semplice, comunicando con un assistente direttamente tramite social. Inizialmente il servizio non sarà però possibile per chiunque, ma unicamente per i clienti Tim Pay, per essere poi allargato a tutti i clienti Tim.

In poco tempo sarà possibile contattare personalmente, attraverso una comunissima chat, un addetto al servizio clienti di Tim. Sarà facile ricevere assistenza gratuita e rapida per qualsiasi problematica riscontrata sulla propria rete mobile.

Le particolarità di WhatsApp Business

Ricordiamo brevemente per chi non avesse mai sentito parlare della versione business della nota app di messaggistica le principali differenze dalla versione standard:

  • Messaggi d’assenza automatici da recapitare qualora si contattasse una account WhatsApp business offline.
  • Messaggi di benvenuto automatici che accolgano gli utenti al primo contatto con un account WhatsApp business.
  • Risposte rapide per velocizzare la comunicazione con gli utenti.

Attraverso un sapiente uso di questi tre strumenti diventa molto più facile per una società gestire un traffico anche ingente di contatti. E voi? Siete utenti Tim e potete approfittare di questa interessante e singolare novità? Vi piacerebbe fosse adottata anche da altri operatori italiani?

Fatecelo sapere nei commenti!