Treni
Treni in forte ritardo per un incendio doloso tra Roma e Firenze
adv

Brutto inizio settimana per i pendolari italiani, un incendio doloso ha bloccato la linea ferroviaria Roma-Firenze

Grandi disagi per i pendolari italiani, bloccata l’intera linea ferroviaria tra Roma e Firenze. Da questa mattina, dalle 5.40, è sospesa la circolazione dei treni fra Rovezzano e Firenze Campo Marte sulle linee Direttissima e convenzionale fra Roma e Firenze per accertamenti dell’Autorità Giudiziaria, con ricadute sul traffico ferroviario tra le due città, e non solo.

Treni: un incendio alla base dei disagi

Alla radice del problema, un incendio a una cabina elettrica dell’Alta velocità all’altezza della stazione di Rovezzano, alla periferia di Firenze.  Secondo le prime indagini, l’incendio non sarebbe una fatalità, ma un atto doloso ad opera di ignoti, presenti sul posto la Digos e la polizia scientifica.

L’incendio ha creato fortissimi ritardi, non solo sul tratto Roma Firenze, ma anche verso nord, direzione Bologna e Milano e verso Napoli con ritardi che vanno dagli 80 ai 120 minuti. In alcuni casi addirittura 180 minuti.

Rfi (Rete ferroviaria italiana) comunica che: “È in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con limitazioni e cancellazioni. Sul posto stanno operando le squadre tecniche di Rete ferroviaria italiana per il ripristino della piena funzionalità dell’infrastruttura. I viaggiatori sono costantemente informati sia bordo treno sia nelle stazioni”.

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.