LinkedIn
LinkedIn
adv

Immagine del profilo, curriculum, competenze, località, attenzione, collegamenti: ecco gli accorgimenti necessari per avere successo su LinkedIn

La ricerca di un’occupazione è un’attività che prende tempo e può innervosire se non si vedono risultati immediati. Oggi, grazie alle nuove tecnologie, ci sono numerose possibilità grazie ai numerosi strumenti presenti in rete, uno di questi è LinkedIn.

LinkedIn è un servizio web gratuito (con opzioni a pagamento), impiegato per lo sviluppo di contatti professionali tramite pubblicazione e diffusione del proprio curriculum vitae e funziona come un motore di ricerca per trovare l’impiego desiderato. Le aziende pubblicano le offerte per cercare personale qualificato e gli utenti possono inviare il CV alle imprese di loro interesse. Ecco i consigli utili per sfruttare al meglio questo strumento.

Immagine del profilo

Partiamo subito dall’immagine del profilo, la cosa più immediata che si nota quando le aziende e i recruiter visitano la pagina dei possibili futuri collaboratori. Qual è la foto giusta da inserire? Cerchiamo un’immagine professionale con un bel vestito formale oppure un primo piano sorridente. Evitiamo selfie, immagini di gruppo e foto in vacanza.

Aggiornamento del curriculum

Molto importante è tenere sempre aggiornato il proprio curriculum sia che si tratti di lavoro, sia che si tratti di formazione. Aggiungere un nuovo corso di laurea, un master può incrementare la possibilità di essere notati dall’azienda. Teniamo aggiornata la nostra posizione lavorativa attuale o, se non avessimo un lavoro, descriviamo bene e sinteticamente la posizione lavorativa desiderata.

Competenze e conferme

In sostanza sono le skills che possediamo, le nostre capacità e competenze come: l’utilizzo di Microsoft Office, l’uso dei Social Media, capacità di scrittura e molto altro. Inoltre c’è anche la funzionalità “Rispondi al quiz di valutazione delle competenze”, che permette di certificare le proprie capacità rispondendo a qualche domanda.

LinkedIn
Sempre più aziende utilizzano LinkedIn per cercare personale qualificato

Località

LinkedIn permette di scegliere la località dove cercare lavoro. Possiamo selezionare la nostra città e/o prendere in considerazione altre località. Ѐ una funzione molto importante, poiché molte aziende scelgono anche in base alla zona che abbiamo inserito.

Attirare l’attenzione

LinkedIn permette di creare post e di condividerli, scrivere un articolo, commentare lo stato dei propri collegamenti, iscriversi in gruppi di discussione. Tutto questo può permettere di farsi notare e avere un possibile contatto con molte realtà lavorative.

Vorrei aggiungerti alla mia rete professionale su LinkedIn

Uno degli errori più comuni e aggiungere ai propri collegamenti solo i propri amici, così facendo non si ottiene nessun vantaggio. Aggiungiamo persone che lavorano nei settori di nostra competenza o verso i quali ambiamo lavorare, cerchiamo di aumentare il più possibile i nostri collegamenti, così aumenteremmo la possibilità di farci notare.

Questi sono solo alcuni accorgimenti utili da seguire per avere un  profilo che possa attirare l’attenzione di chi lavora nelle Risorse Umane.

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.