adv

A margine dell’incontro con i capi delegazione per le Universiadi nuove scintille tra De Luca e De Magistris

 Oggi, alla Stazione Marittima di Napoli, si è tenuto l’Hod meeting, il primo incontro con i capi delegazione dei paesi ospitati. A margine le interviste al governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca e al sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

De Luca: “Intera manifestazione pagata da noi. Abbiamo salvato la Mostra d’Oltremare

Le dichiarazioni del Governatore della Regione: “Si avvicina questo grande evento e ci tengo a ribadire che abbiamo interamente pagato l’intera manifestazione con un investimento importante”.

E ancora: “Abbiamo salvato la Mostra d’Oltremare, qualcuno voleva sistemare là in dei container gli atleti, ma abbiamo scongiurato il pericolo sistemando i partecipanti su una nave da crociera e in diverse strutture dislocate in regione”.

De Magistris: “Per il 3 luglio sarà tutto pronto. Napoli città di pace e integrazione

Così il sindaco di Napoli: “Malgrado i vari ritardi stiamo riuscendo a pianificare il cronoprogramma per essere pronti per il giorno di inizio delle Universiadi. Siamo convinti di farcela per una manifestazione di integrazione e di accoglienza. La nostra città saprà ospitare nel miglior modo possibile gli atleti”.

Davide Ferrante, nato a Napoli in un freddo novembre 1988, nel 2011 si è laureato in Scienze della Comunicazione al "Suor Orsola Benincasa". Nello stesso anno è diventato pubblicista formandosi come giornalista sportivo. Nel 2012 ha lavorato come redattore e intervistatore occupandosi di sport, attualità e politica a "Radio Club 91". Nel 2013 ha sperimentato le forme del linguaggio televisivo collaborando con l'emittente campana "Julie Tv". Poi ha deciso di acquistare una telecamera professionale e diventare operatore video coronando il suo percorso professionale di videomaker con la qualifica professionale di "Tecnico della ripresa e del montaggio di immagini" rilasciato, nel 2016, dalla Regione Campania. Infine, nel 2018, ha partecipato al corso di regia, montaggio e sceneggiatura della scuola di cinema "Pigrecoemme" di Napoli. Tuttora lavora come videomaker free lance.