Peppe Zullo- famoso chef orsarese
Peppe Zullo- famoso chef orsarese
adv

Orsara di Puglia, una piccola cittadina della provincia di Foggia conosciuta per la sua famosa enogastronomia caratterizzata dall’uso di prodotti tipici tradizionali dei Monti dauni

Il borgo di Orsara

Orsara di Puglia è un grazioso borgo medievale, circondato da boschi. La sua storia racconta di angeli, monaci, guerrieri, abati, feudatari e di Pellegrini. Ambiente e storia sono due ottimi motivi per visitare Orsara ma la gastronomia locale è al primo posto, infatti la piccola cittadina è conosciuta per il suo famoso cacioricotta caprino, asparagi, pane di grano duro, vini e molto altro. La città di Orsara è insignita del marchio cittaslow di Slow Food. I ristoranti sono incastonati nell’incantevole centro storico ed offrono un contesto ideale per assaggiare e assaporare ogni sfumature di gusto. Orsara è anche rappresentata dal marchio bandiera arancione che identifica la qualità turistica e ambientale del Touring Club italiano.

I monumenti

Chiesa di San Michele e di San Pellegrino. Scendendo dalla scalinata santa è possibile osservare questa celestiale struttura. La chiesa è ricca di mosaici e vetrate policrome. E’ molto caratteristico il portale bronzeo scolpito da Iorio Vivarelli.

Palazzo Baronale o ex Abbazia è un edificio risalente al XI secolo che ospitò i monaci benedettini, i Cavalieri dell’ordine di Calatrava e i feudatari Guevara. Peculiare è il portale di ingresso in pietra con bugnato a diamante.

Gli eventi

La fucacoste e cocce priatorije. Il 1 novembre c’è l’appuntamento con una tradizionale festa, che si perde nella notte dei tempi ovvero la “fucacoste e cocce priatorije”. Ci si sveglia all’alba per andare a tagliare le ginestre e la sera ci si confonde con la folla tra i falò, bevendo, mangiando e ascoltando musica tradizionale. E’ un momento di socializzazione accompagnato dal taglio e modellazione delle zucche, che viene effettuato tra le vie del paese.

Sagra degli asparagi. Si svolge la seconda domenica di giugno nel Borgo di giardinetto.

Festa del vino. L’ultimo sabato di giugno è la volta della festa del vino, un evento di degustazioni e folklore orsarese per riempire le strade insieme al gusto dei prodotti tipici locali nei Monti Dauni.