Vivo Nex A ecco lo smarphone a tutto schermo e senza notch
adv

Il nuovo Vivo Nex A è uno smartphone innovativo, fullscreen e con fotocamera a scomparsa. Tutte le caratteristiche nella nostra recensione

Direttamente dalla Cina ecco Vivo Nex A, il primo smartphone Android realmente fullscreen. Si tratta di una novità attesa da tempo sul mercato e più volte annunciata (vedi, ad esempio Lenovo Z5), ma mai realizzata fino ad ora. Vediamo assieme tutte le caratteristiche di questo device così innovativo.

Dimensioni e design Vivo Nex A

Vivo Nex A è uno smartphone dalle dimensioni estremamente generose: 162 x 77 x 8 mm, per un peso di 199 grammi. Si tratta di un dispositivo da usare con due mani e che difficilmente riesce ad entrare nella tasca dei pantaloni. I materiali usati sono il vetro e l’acciaio e la qualità costruttiva appare ottima. La cover posteriore ha subito un trattamento che dovrebbe ridurne la scivolosità, per evitare cadute accidentali.

Il design è assolutamente innovativo; il frontale è interamente occupato dallo schermo e non c’è il notch. La fotocamera frontale è a scomparsa e appare sulla parte superiore dello smartphone quando si apre l’applicazione fotocamera. Manca, ovviamente, anche lo speaker audio; Vivo Nex A si affida alla tecnologia Screen SoundCasting, che permette di riprodurre i suoni e di convogliarli all’orecchio, trasformando le vibrazioni del display.

Sul retro sono presenti il doppio modulo fotocamera, posizionato in alto a sinistra, e il lettore di impronte digitali, collocato in posizione centrale, ma spostato verso l’alto. È inoltre presente l’ingresso per il jack audio da 3,5 mm.

Display Vivo Nex A

Display Vivo Nex A

Vivo Nex A dispone di un ampio display di tipo Super Amoled, dalla diagonale di 6.59 pollici, con una risoluzione FullHD Plus (1080 x 2316 pixel) e una densità di 388 ppi. Le prestazioni sono decisamente buone e la visibilità è ottima anche all’aperto. L’esperienza d’uso è resa particolarmente gradevole dalle dimensioni generose del display. Bisogna precisare che le cornici laterali e quella superiore non sono scomparse del tutto ma, seppur presenti, sono ormai ridotte all’osso. Quella inferiore ha uno spessore leggermente maggiore, seppur pari ad appena 2 mm.

Scheda tecnica Vivo Nex A

Il nuovo Vivo Nex A ha una dotazione tecnica di tutto rispetto. Il comparto hardware è composto dal SoC Qualcomm Snapdragon 710, un octa-core fino a 2,2 GHz, accompagnato dalla scheda grafica Andreno 616. Completano il quadro 6 GB di memoria RAM e una ROM da 128 GB, purtroppo non espandibile. Nonostante quest’ultima pecca, si tratta di specifiche tecniche che pongono lo smartphone cinese immediatamente a ridosso dei top di gamma assoluti. Lo Snapdragon 710 è difatti considerato come uno dei migliori SoC prodotti da Qualcomm negli ultimi tempi, in grado di coniugare elevate prestazioni e basso consumo energetico.

Il sistema operativo di Vivo Nex A è il Funtouch OS 4.0 Oreo, basato su Android Oreo, aggiornato alla versione 8.1. L’esperienza d’uso si allontana da quella Android classica e ricorda, in alcuni aspetti, il funzionamento di iOS, il sistema operativo Apple.

Fotocamera Vivo Nex A

Fotocamera Vivo Nex A

Come accennato, Vivo Nex A dispone di un doppio modulo fotocamera posteriore: il sensore principale è prodotto da Sony, ha una risoluzione di 12 megapixel, con apertura f/1.8 ed è stabilizzato otticamente. Lo smartphone dispone poi di un secondo sensore da 5 megapixel con apertura f/2.4 che dovrebbe migliorare la qualità degli scatti, raccogliendo informazioni sulla profondità di campo e permettendo anche un effetto sfocato migliore.

La fotocamera “periscopica” frontale è invece costituita da un sensore da 8 megapixel, con apertura f/2.0.

Per quanto riguarda i video, è possibile ottenere filmati in 4K con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel a 30 fps. La fotocamera frontale si limita invece alla risoluzione HD, sempre a 30 fps.

Connettività Vivo Nex A: qualche problema, in attesa della versione internazionale

Per ora lo smartphone viene prodotto solo nella versione cinese, con i menù e i servizi Google che possono comunque essere scaricati in lingua italiana. Manca però la banda 20 e ciò può costituire un problema soprattutto in alcune zone rurali, dove il segnale potrebbe essere debole o assente. A breve sarà diffusa la versione internazionale, che dovrebbe ovviare ad entrambi i problemi.

Vivo Nex A ecco lo smarphone a tutto schermo e senza notch 2

Autonomia Vivo Nex A

Vivo Nex A è fornito di una capiente batteria da 4000 mAh. Abbinata allo Snapdragon 710, notoriamente un processore poco energivoro, essa è in grado di garantire allo smartphone un’autonomia davvero elevata, che supera abbondantemente il giorno pieno.

Prezzo Vivo Nex A

Vivo Nex A è per ora venduto in Cina ad un prezzo equivalente a 515 euro. Probabilmente il prezzo del nuovo device cinese non varierà in maniera significativa quando giungerà sul mercato europeo, ma su questo aspetto sarà opportuno attendere aggiornamenti.