adv

Un messaggio ruba i soldi direttamente dal credito

Anno nuovo, truffe vecchie. Il 2019 inizia con una segnalazione da parte di numerosi utenti whatsapp, vittime dell’ennesima frode. Si tratta di un messaggio inviato da numeri sconosciuti che invita a cliccare su un link per ottenere foto sexy delle celebrità italiane.

Basterebbe un minimo di avvedutezza per difendersi da quelle che, banalmente, vengono definite Catene di Sant’Antonio; eppure, sono così tanti a caderci che le truffe diventano virali su WhatsApp (specie attraverso la condivisione all’interno dei gruppi).

Come funziona

Premere sul link all’interno del messaggio misterioso fa scattare all’istante la trappola: l’utente viene catapultato su una pagina dove inserire i propri dati personali; completando la registrazione, però, si potrebbero regalare informazioni agli hacker. È addirittura in agguato il pericolo di attivare abbonamenti a pagamento, che prelevano i soldi direttamente dal credito telefonico.

Si tratta, dunque, di una truffa vera e propria e gli esperti sono già attivi nel trasmettere agli utenti suggerimenti cautelativi. Per esempio: nessuno può avere immagini sexy di attrici o modelle, senza essere denunciato per violazione della privacy; basta pensarci, prima di abboccare all’amo. Inoltre, in alcun caso conviene fidarsi a scatola chiusa di chi chiede i dati personali; tali informazioni, per quel che si sa, potrebbero finire nelle mani sbagliate.

I pericoli

Non solo messaggi che promettono immagini sexy di celebrità, ma anche iPhone o Samsung Galaxy S9 in regalo: le vittime del raggiro aumentano ogni giorno. È necessario, dunque, prestare maggiore attenzione e, a prescindere, evitare i link inviati da numeri/contatti sconosciuti. Il pericolo numero 1, come accennato, è essere derubati direttamente dal credito telefonico. Per fortuna è possibile disattivare l’abbonamento (sottoscritto in modo inconsapevole) e riottenere i soldi chiamando il centro assistenza del proprio operatore telefonico.