adv

WhatsApp è un’applicazione ricca di funzioni non sempre troppo chiare, ma che possono diventare molto utili

Anche se a prima vista non può sembrare, ogni aggiornamento di WhatsApp nasconde un cambiamento. Talvolta potrebbe riguardare un miglioramento della grafica o l’aggiunta di qualche nuova emoticon, tuttavia vi sono anche tante funzioni che non sempre vengono apprezzate o capite sin da subito.

Dopo i vari trucchetti già svelati in passato, ecco ancora tre segreti che non sono comuni a tutti, bensì solo agli esperti della nota App.

WhatsApp Revoke

WhatsApp Revoke: come cancellare definitivamente un messaggio

Siamo soliti banalizzare le funzioni di WhatsApp alle solite chat, le chiamate vocali, le videochiamate (singole o di gruppo) e le conversazioni di gruppo.

Eppure, esistono altri trucchetti veramente molto utili, di cui forse si parla poco e che non tutti conosco.

Una delle funzioni poco esplorate, ma al contempo molto usata è WhatsApp Revoke.

Il nome della stessa funzione richiama la possibilità di cancellare i messaggi, una cosa molto utile, soprattutto quando si sbaglia a mandare un messaggio e bisogna eliminarlo dalla chat.

Capita a tutti di commettere delle gaffe, inviare un messaggio, una foto o un messaggio vocale ad un destinatario che non era quello previsto, tuttavia si può rimediare prima ancora che compaiono le spunte blu.

Dopo svariati aggiornamenti, si è giunti al limite massimo di 60 minuti (e non più 7 min.) per cancellare definitivamente il nostro text dalla chat, infatti bisogna tener premuto sul messaggio incriminato per qualche istante, dopodiché basterà selezionare l’opzione “Elimina” e pigiare “Elimina per tutti”.

WhatsApp Revoke

Se volete essere bravi a non farvi scoprire, in questa operazione la velocità è quello che conta.

Liste Broadcast di WhatsApp: ecco cosa sono!

Un’altra funzione molto utile di WhatsApp riguarda le liste broadcast.

 Queste liste migliorano in assoluto l’alternativa ai classici gruppi, poiché consentono di selezionare diversi utenti direttamente dalla nostra rubrica a cui inviare lo stesso messaggio.

D’altro canto il nostro interlocutore potrà rispondere in una chat separata in maniera del tutto privata.

liste broadcast

Questa è una funzione davvero necessaria quando non ci si vuol perdere nella moltitudine di messaggi presenti nei soliti gruppi di WhatsApp, in particolar modo quando si sta diffondendo una notizia importante o se si sta organizzando un evento.

WhatsApp Cloud: come conservare illimitatamente file e link!

Infine, un ultimo trucchetto non troppo utilizzato è il Cloud illimitato di WhatsApp.

Tramite questa funzione è possibile creare un archivio di dati online sempre disponibile e con una capacità illimitata di contenere tutti i nostri file; l’unica cosa che serve è una connessione WiFi o mobile per salvare e recuperare i contenuti.

Si può procedere in questo modo: si crea un gruppo con due utenti (di cui uno siamo stesso noi) e si elimina il secondo contatto. In questo modo saremo parte di un gruppo, ma siamo presenti unicamente noi: ecco creata la possibilità di avere uno spazio Cloud senza limiti.

Liste Broadcast

Per non perdere nulla, è preferibile personalizzare il gruppo con un nome o un immagine e condividere qualsiasi link o file necessario direttamente nel gruppo, in modo da poterle scaricare e visualizzare in ogni momento.

Per altre informazioni, come sempre Stay Tuned!

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.