Dark Phoenix
Dark Phoenix
adv

Con Dark Phoenix la casa di produzione statunitense termina il ciclo ventennale di film dedicati ai fumetti Marvel.

Dark Phoenix da Grande Inverno

Direttamente dal set de Il Trono di Spade, Sophie Turner è chiamata ad interpretare questa volta il ruolo della bella e pericolosa Jean Grey, mutante che viene a contatto con un’entità cosmica tanto potente quanto instabile, ovvero Fenice. Svestiti gli abiti principeschi della regina del Nord Lady Sansa Stark, l’attrice britannica entra nell’ultimo capitolo Fox della serie dei famosi X-Men.

Celebre figura assente in questo film è quella di Wolverine; Hugh Jackman ha già detto tempo fa che non interpreterà più il ruolo del carismatico mutante, lasciando tante ombre sul suo personaggio.

La saga di Fenice Nera

Il film prende ispirazione dal fumetto della Marvel Comics sceneggiato da Chris Claremont e disegnato da Dave Cockrum e John Byrne, pubblicato in 10 albi da gennaio ad ottobre 1980. In questa saga, i mutanti convivono pacificamente con gli umani, svolgendo missioni per la salvaguardia dell’intero pianeta. Durante una missione spaziale, il gruppo di mutanti capitanati da Jean Grey viene travolto da un’enorme tempesta di raggi magnetici provenienti dal Sole. Per salvare tutto l’equipaggio, la donna decide di “sigillarli” tutti nella stiva e di guidare l’astronave grazie ai suoi poteri cinetici, venendo però investita dai raggi.

Capitolo finale

Ad ora non sappiamo se questo sarà o meno il capitolo finale dell’universo degli X-Men, ma sicuro sarà l’ultimo targato 21th Century Fox: la società è stata infatti acquistata dalla Disney e tutti i successivi film porteranno il marchio della celebre casa di produzione che ha offerto sogni a miliardi di bambini in tutto il mondo.

Nel frattempo, ecco in ordine di uscita, i cinecomics Fox a tema Marvel che rientrano nell’universo degli X-Men: X-Men (anno 2000), X-Men 2 (anno 2003), X-Men: conflitto finale (2006),  X-Men: le origini – Wolverine (primo spin-off incentrato sulla figura del mutante Logan Howlett, interpretato da Hugh Jackman, 2009), X-Men: l’inizio (primo prequel della saga, 2011), Wolverine: l’immortale (altro spin-off con protagonista Wolverine, anno 2013, ispirato alla miniserie a fumetti del 1982), X-Men: Giorni di un futuro passato (basato sui fumetti del 1981, anno 2014), X-Men: Apocalisse (uscito nel 2016) e X-Men: Dark Phoenix (nelle sale in questi giorni). A rinfoltire la lista anche i due film di Deadpool, personaggio interpretato da Ryan Reynolds che ha riscosso un enorme successo al botteghino, che convive nell’universo degli X-Men pur rimanendone a debita distanza.