adv

Settimana da sabato 9 maggio a venerdì 15 maggio

ARIETE – Non fatevi prendere dal panico, ma reggetevi al manico. Non si può sempre vincere, può capitare di perdere. Siate prudenti con l’acqua. Potreste bagnarvi.

TORO – La punta di un ago punge e quella di un punteruolo può procurare un buco. Tenete l’ago e il punteruolo dalla parte giusta. Evitate i dolori, potreste avere fastidio.

 

GEMELLI – E’ una settimana da vivere in casa, senza imprudenze e senza eccessi. Mattine di pazienza e resto della giornata senza sussulti. Al calar del sole accendete la luce, altrimenti rimarrete al buio.

CANCRO – Un subbuglio in attesa di luglio, ma non fate nessun intruglio altrimenti provocherete un guazzabuglio. Evitate un tafferuglio.

LEONE – Andate, non tornate e se proprio tornate non date fastidio. Siate pronti a novità: qualcosa accadrà.

VERGINE – Fatevene una ragione: se è giorno è chiaro, se è notte è buio. Il momento è stimolante, agguantate le fortuna  e, soprattutto, non mollatela. Potrebbe essere fatale.

BILANCIA – Vi attende una settimana quadrata, non fate giri lunghi, limitatevi a percorrere una base senza altezza. Guardate la televisione dalla parte dello schermo; da quella opposta non si vede nulla.

SCORPIONE – Applicatevi, non siate distratti. Fate attenzione a quando vi sedete: se dietro non avete la sedia rischiate di andare con il deretano per terra.

SAGITTARIO – Non fate domande, potreste ricevere risposte; non date risposte se vi fanno domande. Soprattutto se siete da soli. Pazienza e sapienza, con un filo d’olio e un pizzico di sale. Si consigliano spaghetti n°5.

CAPRICORNO – Il problema va risolto, ma è necessario individuarlo. Se non ci sono problemi non ci possono essere soluzioni. La soluzione al problema attuale è da trovare, dopo aver avuto il problema. Prudenza.

ACQUARIO – Siate muti. Non aprite la bocca altrimenti potreste ingoiare acqua. Se proprio non potete evitare, utilizzate acqua povera di sodio. La tendenza è assai positiva, se non ci dovessero essere fattori negativi.

PESCI – Non abboccate. State attenti alle esche e non state troppo sotto costa, l’inquinamento è in agguato. Sorprese se vi imbattete in una gallina. Prendete l’uovo.

Casimiro Toddichio